Daniele Sighel

Daniele, speleologo dal 1992, appassionato di fotografia da sempre, prima in analogico e poi in digitale, abbina la speloelogia alla fotografia ottenendo soddisfazioni in vari concorsi nazionali ed internazionali con immagini sia premiate che segnalate.  Abitualmente fotografa con flash elettronici sia grotte che miniere. Nel 2012 pubblica il libro grotte del Trentino e nel 2016 partecipa allo  SpeleoPhotoMeeting in Spagna.

Nel 2017 fonda Speleoclick insieme agli amici Marco  ed Alessio.

Daniele Sighel